allu sistemi

Paesani al Serramentour

Paesani Partner Serramentour Rimini: TS CX 700 AS

Giovedì 20 Settembre 2018 alle ore 14:30, presso il Centro Congressi SGR di Rimini, prende il via la tappa romagnola dell’evento formativo Serramentour.

Dopo le tappe di Bari e Brescia, arriva al terzo ed ultimo incontro l’evento organizzato dalle riviste FinestraShow-Room porte & finestre, dal sito guidafinestra.it e da MADE expo, che ha come obiettivo quello di promuovere confronti di alto profilo sulle tematiche più attuali del serramento e dell’involucro edilizio su aspetti normativi, tecnici, commerciali e di mercato.

Partner Gold dell’evento sarà la società Paesani del gruppo Twin Systems, diventato negli anni punto di riferimento nazionale per il commercio di profili in alluminio e accessori, grazie ai 14 soci dislocati su tutto il territorio e al continuo impegno nella ricerca di nuovi prodotti e nuove soluzioni tecniche per risolvere nel modo più veloce ed ottimale, le problematiche della clientela.

Paesani con la sede storica a Rimini (1948) e dal 2015 la Filiale Nord di Fiorenzuola d’Arda (Pc), vanta uno dei magazzini di sistemi in alluminio più forniti a livello nazionale oltre ad un assortimento completo di tutti i prodotti utilizzati dai serramentisti (più di 40 sistemi in alluminio e relativi accessori).

Presso il Serramentour verrà presentata la serie Twin Systems CX 700 AS per finestre in alluminio a battente con anta a scomparsa.

Plus di questo sistema è il design simmetrico a basso impatto visivo e con cerniere a scomparsa.

Performance:

  • permeabilità all’aria Classe 4 ;
  • permeabilità all’acqua Classe E 1200;
  • isolamento acustico 44dB;
  • resistenza al vento Classe C5 e all’effrazione Classe RC2.

Quanto all’isolamento termico il valore Uf arriva a 1.22 W/m2K (con vetro triplo Ug = 0.5 W/(m²K) e canalina warm edge psi= 0.031 W/m²K su finestra normalizzata H = 1480 mm ed L = 1535 mm l’Uw arriva fino a o,80 W/m2K).

Può montare vetrazioni fino a 36 mm.

La ferramenta è a nastro, (pista 16 mm.) aria 12 mm, interasse 9/9.5 mm, battuta 18 mm con possibilità di utilizzare cerniere a scomparsa. La giunzione angolare è con squadrette a bottone/spinare/cianfrinare ed allineamento con apposite squadrette.

Per prendere parte all’evento clicca qui

Leggi tutto

Villa PNK: Best Project 2017 per Archilovers.com

Trasformare una casa in campagna in una villa sofisticata ed ecosostenibile, è stata la sfida accettata e brillantemente superata dall’Architetto Michelangelo Olivieri e dallo studio m12 AD. Ai piedi del maniero federiciano in Castel del Monte (Puglia), è stata realizzata la bellissima villa PNK: un esercizio di stile e di abitazione ecosostenibile, a basso impatto ambientale.

Attraverso metodi di costruzione e materiali moderni, lo studio m12 AD ha realizzato un’abitazione dal look raffinato e minimale, immersa nella campagna pugliese, a bassa massa termica, nonché capace di controllare il grado di umidità senza l’ausilio di sistemi di regolazione di temperatura costosi ed energicamente dispendiosi.

Tra i moderni materiali utilizzati per la realizzazione del progetto, l’Architetto Olivieri ha selezionato il Profilo Twin Systems CX700 in finitura RAL9010 (bianco puro). Un prodotto che ben si allinea con il contesto ambientale della villa e garantisce, oltre all’impermeabilità all’aria, all’acqua e al vento, anche isolamento termico ed acustico.

Il progetto è stato particolarmente apprezzato anche dagli esperti del settore, che di fatto lo hanno votato come il “Best Project 2017” sul portale Archilovers.com, il social network per architetti, designer e appassionati di architettura.

Twin Systems fa i complimenti all’Architetto Michelangelo Olivieri e allo studio m12 AD per il raggiungimento di questo importante traguardo.

Leggi tutto
Nuova governance per Twin Systems

Nuova governance per il Consorzio Twin Systems, già Allu Sistemi

Cambio al vertice con la nomina di presidente e vicepresidente e del direttore generale. In arrivo nuovi prodotti.

Continua a soffiare il vento di rinnovamento nel Consorzio Twin Systems, già Allu Sistemi, formato da quattordici distributori di profilati d’alluminio. A maggio il Consorzio ha deciso di cambiare ragione sociale da Allu Sistemi a Twin Systems segnando anche graficamente il cambiamento con l’apparizione di un nuovo logo, qui ripreso nell’immagine di apertura, e di un nuovo sito internet (ancora in fase di test).

L’8 giugno scorso l’Assemblea dei soci ha approvato il cambio al vertice eleggendo un nuovo Consiglio d’Amministrazione e nominando presidente Antonio Franzese di Italbacolor affiancato dal nuovo vicepresidente Massimo Giunta di Paesani. La struttura del Consorzio si rafforza ulteriormente con la nomina del direttore generale, carica che non esisteva in precedenza, nella persona di Alvaro Trillò, profondo conoscitore del mondo del serramento d’alluminio.

Ieri si è tenuto il nuovo CdA che ha deciso, tra le altre iniziative, di lanciare nuovi sistemi per finestre a battente dalle elevate prestazioni termiche e acustiche e di scorrevoli dalle grandi portate e dimensioni e dalle linee snelle e sottili. Le novità saranno presentate in autunno. Dietro i prodotti Twin Systems v’è il direttore tecnico del Consorzio Giuseppe Giugno, progettista di lungo corso di sistemi per serramenti in alluminio. Attualmente a disposizione dei serramentisti del Consorzio vi sono otto serie a battente e tre serie per scorrevoli.

Di Twin Systems fanno parte i distributori Allcar Service, Allucom, Caruso, Centro Distrib. Firenze Aluk, Comas, Di.Va., EuroAll, Italbacolor, Mida Alluminio, Ossidal International Italia, Paesani, Pam System, Saf, Salento Metalli.

(eb)

Fonte: Guida Finestra

Leggi tutto