Porte

    Così come lo stile di una porta interna influenza lo stile degli ambienti, la tipologia di apertura cambia la fruizione degli spazi.

    Per poter scegliere la soluzione più adatta ad ogni interno è necessario conoscere le principali tipologie di aperture e le relative caratteristiche così da riuscire ad ottimizzare al meglio gli spazi.

    Le soluzioni più comunemente proposte ed utilizzate sono:

    Porta a Battente

    La soluzione più tradizionale, più conosciuta ed utilizzata: è facile da aprire, pratica nell’utilizzo ed economica rispetto alle soluzioni più avanzate.

    L’anta della porta viene fissata al muro, tramite cerniere e ruota sull’asse delle cerniere per aprirsi.

    Possono essere anche filo muro, cioè senza la presenza di cornici o simili. La tipologia filo muro è una scelta stilistica indubbiamente moderna, che gioca a mimetizzarsi con le pareti.

    I profilati Twin Systems consentono la realizzazione di porte a battente con o senza taglio termico.

    Porte Scorrevoli (a Scorrimento)

    Si caratterizzano per il loro sistema di apertura a scorrimento. A seconda delle esigenze e degli spazi, possono scorrere all’interno o all’esterno del muro.

    Le porte scorrevoli interne, dette anche a scomparsa, prevedono un controtelaio scatolare nel muro, all’interno del quale l’anta scompare completamente quando viene aperta, garantendo il massimo risultato salvaspazio.

    Per le porte scorrevoli esterne l’anta scorre lungo binari o guide di scorrimento paralleli al muro; è una soluzione che non richiede lavori di muratura e dal valore estetico e decorativo elevato.

    I profilati Twin Systems permettono la realizzazione di porte scorrevoli con o senza taglio termico, porte alzanti/scorrevoli e porte minimali con taglio termico.